Sangue. Nel 2018 torna a crescere il numero dei donatori, quasi 1,7 milioni

0

I donatori di sangue nel 2018 sono stati 1.682.724, con un aumento dello 0,2% rispetto all’anno precedente. Lo certificano i dati del Centro nazionale sangue, resi noti in vista della Giornata Mondiale del Donatore di Sangue che l’Oms celebra il 14 giugno. In vista di questo evento il Ministero della Salute e il Centro Nazionale Sangue hanno presentato il nuovo portale www.donailsangue.salute.gov.it dedicato ai donatori. I nuovi donatori sono poco più di 371.000, in calo del 3,7%. Il 91,7% del totale è rappresentato da donatori iscritti alle associazioni di volontari.

Interessante il dato concernente il profilo di età dei donatori che, fra i 18 e i 25 anni, calano costantemente nel quinquennio 2013-2018; sono poco più di 210.000 (12% del totale). Stesso trend per i giovani tra 26 e 35 anni, che erano lo scorso anno 290.000 (17% del totale).  Per effetto dell’invecchiamento della popolazione, crescono invece i donatori nelle fasce più ‘anziane’: fra 36-45 e 46-55 anni rappresentano rispettivamente il 25% e il 29% del totale.

In sintesi, 1 donatore su 4 ha fra i 36 e i 45 anni e meno di 1 donatore su 3 ha fra i 46 e i 55 anni.

 

Sangue. Nel 2018 torna a crescere il numero dei donatori, quasi 1,7 milioni, www.panoramasanita.it, 12-06-2019

No comments

A Venezia, appuntamento col futuro

Il futuro è più vicino che mai. È nelle idee, nell’esperienza, nella ricerca e nella sperimentazione continua, nella curiosità, nella creatività. Come sarà il futuro, ...