Saldi sì, ma con l’App

0

Vi è capitato di passare davanti allo stesso negozio per giorni e giorni e di soffermarvi con occhi sgranati di fronte a “quella” vetrina con l’abito o la calzatura che sognate da tempo, ma dal costo proibitivo? Ebbene, è arrivato il momento di realizzare i vostri desideri: il periodo dei saldi estivi sta per prendere il via nelle città italiane, e con i capi d’abbigliamento e gli accessori in vendita a prezzi scontati – in negozio ma anche on line -, è il momento ideale per acquistare finalmente il capo preferito ad una cifra ragionevole.

Ecco l’elenco delle Regioni con le date ufficiali di inizio saldi, seppur indicative visto che i commercianti possono anticiparle o posticiparle, purché mantengano la durata massima di 60 giorni.

  • Abruzzo: dal 7 luglio al 3 settembre 2016
  • Basilicata: dal 7 luglio al 2 settembre 2016
  • Calabria: dal 7 luglio al 1 settembre 2016
  • Campania: dal 2 luglio al 29 settembre 2016
  • Emilia-Romagna: dal 7 luglio al 1 settembre 2016
  • Friuli Venezia-Giulia: dal 7 luglio al 20 settembre 2016
  • Lazio: dal 5 luglio al 16 agosto 2016
  • Liguria: dal 2 luglio al 15 agosto 2016
  • Lombardia: dal 6 luglio al 1 settembre 2016
  • Marche: dal 7 luglio al 1 settembre 2016
  • Molise: dal 7 luglio al 10 settembre 2016
  • Piemonte: dal 5 luglio al 30 settembre 2016
  • Puglia: dal 7 luglio al 15 settembre 2016
  • Sardegna: dal 6 luglio al 15 settembre 2016
  • Sicilia: dal 7 luglio al 15 settembre 2016
  • Toscana: dal 5 luglio al 1 settembre 2016
  • Trentino Alto-Adige: dal 7 luglio al 15 agosto 2016
  • Umbria: dal 4 luglio al 7 settembre 2016
  • Valle D’Aosta: dal 7 luglio al 30 settembre 2016
  • Veneto: dal 7 luglio al 31 agosto 2016

Per concludere, qualche consiglio: 1) assicuratevi che le promozioni siano reali, confrontando l’effettiva riduzione rispetto ai prezzi del periodo precedente; 2) ricordatevi che la merce deve esporre obbligatoriamente il cartellino con il prezzo originario, quello in saldo e la percentuale di ribasso applicata; 3) diffidate di eccessive percentuali di sconto (se superano il 50%, potrebbe trattarsi di vecchie collezioni).

Allora, via allo shopping all’insegna del risparmio e ricordate che, in caso di acquisto di merce difettosa, può essere richiesto il cambio dell’articolo entro due mesi.

 

I saldi (e non solo) ai tempi dello smartphone

Anche la tecnologia, come sempre, ci viene incontro proponendoci diverse App, scaricabili sia in versione iOS che Android, che possono guidarci all’acquisto più conveniente.

Dove Conviene: raccoglie tutte le offerte e promozioni dei negozi intorno a te.

SaldiPrivati: permette di trovare occasioni anche al di fuori del periodo dei saldi.

Foursquare: è un sistema di geolocalizzazione attraverso cui è possibile ottenere informazioni utili su negozi e promozioni condivise dagli utenti che mettono in rete anche le loro opinioni.

Outlet e saldi? Calcola lo sconto!: se la matematica non è proprio il vostro forte, questa App vi aiuterà in tempo reale a calcolare la percentuale di sconto applicata ai prezzi di listino.

di Donatella Ottavi

 

No comments