Profumi di Natale: idee per una casa speziata

0

Il conto alla rovescia per l’arrivo del Natale è iniziato e non possono mancare nelle nostre case i profumi che ci riportano a quando eravamo bambini e tutto odorava di dolce e di speziato.
Le candele profumate, con le loro luci e i loro colori, sono una perfetta decorazione natalizia: regalano un’atmosfera romantica e ci avvolgono con i loro aromi. Il caldo e morbido aroma della vaniglia si fonde al ricco profumo delle mandorle mentre il profumo natalizio della noce moscata, dell’arancia e della salvia, rendono l’ambiente un caldo luogo per le freddi notti invernali.

AranceNon dimentichiamo che arance, mandarini, limoni e tutti gli agrumi di questa stagione possono essere trasformati in decorazioni profumate, naturali e bellissime.  Basta infatti prendere il frutto, avvolgerlo con un nastrino come si fa per i pacchetti e fare un fiocco in cima. Negli spicchi che restano liberi tra un pezzo di nastro e l’altro si mettono i chiodi di garofano. Con le asole del fiocco lo si può appendere anche all’albero di Natale, al lampadario o al termosifone.. con il calore il profumo si sente ancora di più!
Certamente le piante fresche emettono aromi naturali che possono essere sorprendentemente forti nella vostra casa. Il profumo più classico è quello dell’abete di Natale. Nel caso si abbia invece optato per un albero di Natale artificiale, potete scegliere in alternativa una corona  realizzata con i rami veri dell’abete. Le piante aromatiche come salvia, rosmarino, menta e timo sono utili per profumare la casa (e la cucina in vista di cenoni e pranzi!) di un profumo fresco e pulito. Ricordatevi però di strofinare prima le erbe per permettere di liberare i loro oli naturali.
Immancabile il pot pourri fai date: petali di rosa, foglie e fiori di eucalipto, foglie di noce, di timo, di mirto e salvia, zenzero, cannella e vaniglia possono essere mescolati in un cestino oppure posti nei sacchettini di seta o organza tra le decorazioni natalizie. Quando l’aroma svanisce, si può aggiungere qualche goccia di alcol oppure essenza di rose.
Il consiglio è quello di giocare con gli ingredienti e le essenze, fino a trovare il profumo perfetto che darà alla vostra casa il dolce tepore del Natale.

di Barbara Di Sarno

 

No comments