Perché fare attenzione migliora la memoria?

0

Uno studio condotto da ricercatori delle Università di Bristol (Regno Unito) e Maynooth (Irlanda), ha scoperto perché ricordiamo le cose che stimolano la nostra attenzione. Il ricordo verrebbe fissato nella memoria perché l’acetilcolina, importante neurotrasmettitore del sistema nervoso, viene rilasciata nel cervello in risposta a situazioni che richiedono particolare attenzione. Le scoperte legate al rilascio di acetilcolina confermano l’utilizzazione nella cura dell’Alzheimer di alcuni farmaci progettati per aumentare la presenza di questo segnale chimico nei casi di demenza.

Marzia Caposio, Perché fare attenzione migliora la memoria? – www.popsci.it, 30-01-2017

No comments

Pronto badante, un aiuto concreto

Un’iniziativa della Regione Toscana per migliorare l’assistenza domestica agli anziani non autosufficienti e per aiutare le famiglie che si trovano in difficoltà Un numero verde ...