Le imprese in mano ai 50enni

0

Da un’elaborazione di Unioncamere-InfoCamere risulta che nei ruoli dirigenziali in Italia, negli ultimi cinque anni, gli under 50 “al comando” sono andati progressivamente diminuendo, mentre sono aumentati in maniera consistente gli ultracinquantenni (quest’anno sono il 61%) e addirittura gli ultrasettantenni.
E’ una tendenza che si ritrova indistintamente tutto il Paese, poiché anche in altri settori sono in crescita i lavoratori anziani, soprattutto nei settori dell’alloggio e ristorazione e dei servizi alle imprese.

Le imprese in mano ai 50enni, Pittalunga Paolo, Avvenire, 22-08-2018

No comments

Donne over,  talenti senza età

Il trend demografico, l’aumento dell’occupazione femminile, l’invecchiamento della popolazione, l’innalzamento dell’età pensionabile…Sono tutti elementi che fanno sì che ci siano sempre più persone ultracinquantenni nel ...