La prevenzione? È la miglior cura della terza età

0

È considerato un “male” della terza età, ma colpisce anche i giovani.

E secondo i dati raccolti dal Progetto Cuore (http://www.cuore.iss.it/) su un campione di popolazione adulta di età compresa tra 35 e 74 anni, ne sono vittima in misura quasi uguale uomini e donne, rispettivamente il 21% e il 23%. E un italiano su tre.

È l’ipercolesterolemia, ovvero l’eccesso di colesterolo nel sangue. Un problema, come riportato dall’Istituto Superiore di Sanità, cresciuto negli ultimi anni del 28,7% – e con un 40% dei casi di persone che non sanno di soffrirne – dalle preoccupanti problematiche non solo medicali, malattie cerebro e cardiovascolari, ma anche economiche e sociali.

Solo la spesa, voce ospedalizzazioni, nel bilancio del Sistema Sanitario Nazionale vale più di 1 miliardo di euro.

 

La prevenzione? È la miglior cura della terza età, Fabio Schiavo, www.corriere.it, 27-10-2018

No comments

Omaggio di Roma a Fernando Botero

Uomini, animali, vegetazione i cui tratti e colori brillanti riportano immediatamente alla memoria l’America Latina dove tutto è più vero del vero, dove non c’è ...