E’ primavera, risvegliamo la nostra pelle

0

Con l’arrivo della bella stagione, è necessario porre attenzione alla pelle del viso, cancellando i segni del freddo e dello smog e preparandola all’approssimarsi del caldo e del sole

Come la natura rifiorisce con l’arrivo della primavera, anche il nostro corpo necessita di cure particolari quando la bella stagione bussa alla porta. La pelle del viso, per esempio,

va trattata in modo da eliminare quel colorito spento dovuto al freddo e alla mancanza di sole, per regalarle di nuovo freschezza e morbidezza.

Ma se la ricerca scientifica ci mette a disposizione decine di prodotti specifici per ogni tipo di pelle e adatti alle diverse età, quali sono i passi da seguire per far tornare la pelle del viso luminosa? Ne parliamo con Giorgia De Vito Bertucci, estetista presso il centro estetico Me Bella, a Roma.

Cosa è necessario fare per aiutare la pelle del viso a tornare luminosa?

Il primo step, alla base di ogni trattamento, è  detergere la pelle utilizzando una maschera enzimatica, che dilati i pori e renda la pelle idonea alla successiva pulizia profonda con il vapore. Per chi ha un’epidermide delicata, il vapore può essere sostituito da un prodotto esfoliante come l’acido glicolico, particolarmente indicato per le pelli mature. Alla fine del trattamento va applicata la crema, idratante o  nutriente, a seconda delle necessità.

 

di Giulia Rachele Deli

(L’articolo completo è pubblicato su 50&Più del mese di Maggio  2019)

No comments