Bagni nella lana di pecora: tutte le proprietà curative e benefiche

0

Tra i trattamenti riservati alle cure del corpo e al benessere fisico, molto diffusi sono diventati i bagni nella lana di pecora, ideali per rigenerarsi dallo stress invernale e per regalare a corpo e mente una sensazione di rilassamento e pace. La lana, in particolar modo quella di pecora, contiene un’alta quantità di lanolina, una sostanza dalle grandi proprietà curative che ha un effetto calmante e idratante per la pelle. Non a casa è uno dei principali ingredienti di creme e saponi. Le fibre della lana, inoltre, contengono un’alta percentuale di zolfo che ha un effetto depurativo, termoregolatore, cicatrizzante, antinfiammatorio. Per questo motivo l’utilizzo della lana per la cura del corpo è spesso consigliato anche e soprattutto per la cura dei dolori reumatici, dolori al collo, artrosi, dolori muscolari e nevralgie.
HandmassageMa che cos’è un bagno di lana? Questo speciale trattamento consiste nell’avvolgere il corpo nudo in un bozzolo di lana che diffonde un calore naturale in grado di penetrare dolcemente anche negli strati epidermici più profondi, sciogliendo tensioni e contratture e fungendo da autentico toccasana per la pelle. Questo soffice lenzuolo naturale cede infatti alla pelle anche alte percentuali di lanolina, la cera secreta dalle ghiandole sebacee delle pecore che si deposita sul loro manto e che agisce sulla cute con le sue proprietà emollienti, nutrienti e rigeneranti.
Il trattamento, che dura circa 50 minuti, è solitamente preceduto da un delicato massaggio eseguito con batuffoli della stessa lana che vengono fatti scorrere dolcemente sul corpo per moltiplicare il senso di benessere. RaucherungSpesso il bozzolo ovattato viene cosparso di erbe aromatiche alpine che ne potenziano l’effetto rilassante e depurante. Al termine del trattamento alcune Spa offrono al cliente la possibilità di portare a casa il vello, da poter riutilizzare come piccolo “nido di benessere”.
Il bagno nella lana di pecora è uno dei fiori all’occhiello dei centri benessere altoatesini. Il vello protagonista di questi trattamenti è infatti una lana d’eccellenza delle pecore della Val d’Ultimo in Trentino Alto Adige. Qui, in autunno, le pecore vengono tosate secondo tradizione e la loro lana, particolarmente pregiata grazie all’estate trascorsa sui pascoli d’alta quota e alla cura di contadini e allevatori, viene raccolta da mani esperte che la lavano e lavorano, trasformandola in un soffice vello, vera e propria eccellenza del made in Italy ora anche nel settore Wellness e Benessere.

photo credits: www.bergauf.it

di Barbara Di Sarno

No comments